Jump to content
®»Whî§þêr«®

L'ANGOLO DELL' UMORISMO...............

Recommended Posts

All'ospedale c'era un paziente gravemente ammalato, i familiari si erano riuniti nella sala d'aspetto attendendo notizie.

Finalmente entra un medico: "Purtoppo non vi porto buone notizie" dice guardando le facce preoccupate, "L'unica speranza per il vostro caro consiste in un trapianto del cervello. È comunque un'operazione sperimentale ad alto rischio, ed economicamete è totalmente a vostro carico" I familiari seduti pensierosi e composti ascoltano le gravi notizie.

Infine uno di essi chiede al medico: "Ma quanto costerebbe un cervello?" "Dipende" risponde il medico. "5000 euro un cervello da uomo,200 euro uno da donna" Grande momento di silenzio, mentre gli uomini in sala d'aspetto cercano di non ridere evitando di guardare le proprie compagne negli occhi. Infine la curiosità spinge un signore a chiedere:

"Dottore, a che è dovuta la differenza di prezzo?" Il medico sorride davanti alla innocente domanda: "È solo la logica politica dei prezzi. I cervelli femminili costano meno perché sono usati..."

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un uomo attraversa un incrocio in macchina senza fermarsi allo stop.

Subito viene fermato da una volante di polizia : -"Patente e libretto ,prego ! Devo farle la multa perché non si è fermato allo stop!"

E il guidatore cerca di giustificarsi : -"Ma no, guardi che non l' ho fatto apposta , e poi non c' era nessuno, non ho danneggiato nessuno... sia gentile !"

Il poliziotto riflette un attimo e poi dice : -"Va bèh ! Visto che mi sta simpatico le do una possibilità di non prendere la multa : siccome io sono appassionato di indovinelli ne farò uno a lei e se mi risponderà correttamente non le farò la contravvenzione "

-"OK ci sto!"

-"Allora siamo in una strada buia; ad un certo punto vede in lontananza due fari che illuminano la strada: secondo lei che può essere?"

-"E beh?!? Che può essere ??!?? Una macchina!!!"

-"Eeeh!! Una macchina!! Troppo Generico!! Può essere una FIAT una BMW, una Mercedes Mi dispiace ma devo farle la multa."

Allora il guidatore alquanto incavolato per la presa per i fondelli dice : -"Senta visto che è un appassionato di indovinelli se vuole ne posso fare uno io a lei !!!"

-"Si, Si certo mi dica!!"

-"Allora siamo in una strada buia e ad un certo punto vede qua e la dei fuocherelli nella notte: secondo lei che può essere ?"

-"Eh!Eh! Facile! Prostitute!"

-"Eeee! Prostitute! Troppo generico! Può essere tua madre, tua sorella....."

Share this post


Link to post
Share on other sites

Su un aereo viaggiano 5 persone. Bush, la regina Elisabetta, Berlusconi, il Papa ed uno scout. Dopo 1 ora di viaggio scoppia un incendio ma ci sono soltanto 4 paracaduti.

Subito Bush esclama:- Io devo per forza salvarmi... come sapete non è un momento bello questo per l'America e tutti hanno bisogno di me! E prende il paracadute.

La regina Elisabetta esclama:-Io sono una regina e senza di me il mio paese è nei guai. E prende anche lei il paracadute .

Berlusconi esclama:-Io sono l'uomo più intelligente d'Italia. E prende il paracadute e si butta.

Restano solo il Papa ed il boy scout.

Il Papa esclama:- Prendilo pure tu il paracadute. Io sono vecchio e tu hai tutta la vita davanti...

Ed il boy scout:- No, non ti preoccupare... l'uomo più intelligente d'Italia si è preso il mio sacco a pelo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

In un vagone ferroviario c'è un simpaticissimo signore che sta raccontando barzellette sui CARABINIERI e tutti gli occupanti dello scompartimento ridono a crepapelle. Tutti meno una distinta persona che se ne sta un pò in disparte. All'ennesima barzelletta sempre sui carabinieri ,allo scoppio della solita risata fragorosa la persona distinta apostrofa così l'intrattenitore:

" Scusi , ma lei non si è chiesto perchè io non rida delle sue barzellette sui carabinieri?"

Allora l'altro fa:" Non me lo sono chiesto, non m'interessa!"

Il distinto Signore ribadisce: " Io non rido delle sue barzellette perchè io sono un MARESCIALLO dei Carabinieri, Capito?"

Il simpatico allora gli fa:"Non fa niente , a lei gliele spiego dopo!!"

Share this post


Link to post
Share on other sites

LE API

L'Ape più dolce????

L'Ape..rugina.

L'ape più bagnata ??

L'ape...scolla.

L'Ape più sexy ??

L'Ape...corina

I FAMOSI

La donna più focosa di Spagna ??

Amalia ..de Lana.

Il tuffatore più famoso di Spagna??

Casco ..de Panza.

Il gay più famoso di Russia ??

Andreij Solocomaskj

Share this post


Link to post
Share on other sites

"Dottore , ogni volta che bevo un caffe' sento una fitta all'occhio destro !"

"Ha provato a togliere il cucchiaino dalla tazzina ?"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Emilio Fede muore e va davanti a S.Pietro.

Mentre Pietro gli va ...redigendo la cartella, l'Emilio vede dietro al Santo una infinità di orologi e le lancette degli stessi si muovevano in maniera asincrona (c'era quello che andava svelto con la lancetta dei secondi e quello che andava lentissimo....)

Curioso, Fede chiede a San Pietro il perchè di quella differenza di....velocità strana.

San Pietro risponde:"Ogni orologio è abbinato ad ogni vivente sulla terra e ad ogni bugia che l'uomo dice , la lancetta dell'orologio fa un giro:"

...allora Fede comincia a cercare quello abbinato al suo....Berlusca , e non trovandolo chiede a S.Pietro: "Dov'è quello abbinato a Berlusconi??"

S.Pietro risponde:"....è nel mio ufficio, sai com'è ,con questo caldo, mi serviva un ...VENTILATORE"

Share this post


Link to post
Share on other sites
il mio topic è risuscitato :D

ridere fa benissimo :D

Vorresti dire che è un gran bel pezzo di topic?

Ehm...

Ok, arrivederci...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Vorresti dire che è un gran bel pezzo di topic?

Ehm...

Ok, arrivederci...

eeeee certo che si, l'ho aperto io -_-

tutto quello che dico o faccio è legge :poliziotto: tutti devono dire "caspita che bella ideaa" "ao ma poteva venire a me questa fantastica idea", "sisi cara dici delle cose fantastiche"

altrimenti si rischia a mettersi contro di me sai? <_<

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caspita che bella ideaa , ao ma poteva venire a me questa fantastica idea , sisi cara ( ... :unsure: ) dici delle cose fantastiche

Amicici allora ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Partita di calcio a 5 tra nani

10 amici nani decidono di fare

una sfida al campetto.

Al momento di doversi spogliare,

i giocatori scoprono che gli spogliatoi non esistono

"Non è possibile! Come facciamo

a giocare se non possiamo spogliarci e cambiarci?"

Il custode del campo interviene:

"Scusate... fate una cosa... andate al bar qui di fronte e cambiatevi

dentro la toilette ... il bar è d'un amico mio, non vi preoccupate... ve

lo lascerà tranquillamente fare."

I 10 nani ringraziano, attraversano

la strada, entrano nel bar e spiegano la situazione.

Il barista: "Tranquilli ragazzi, non c'è problema... il bagno è dietro

quella porta."

I piccoli atleti si recano in bagno

per prepararsi alla grande sfida.

Intanto all'angolo opposto della

sala, di spalle, c'è un uomo ormai giunto al quindicesimo campari col bianco...

giace semi-riverso sul bancone... quando, in un barlume di lucidità, vede

uscire dalla porta del bagno 5 nani in maglietta rossa... strabuzza gli

occhi, ma ricomincia a bere... dopo un altro po' vede uscire 5 nani

con la maglietta blu... strabuzza di nuovo gli occhi, si gira di scatto

verso il barista e con voce sbiascicata urla: "Ueh! Và un puu a vedè

de là! Ienn dree a smuntàtt el calcetto!"

(Hei! Vai a dare un'occhiata di

là! Ti stanno smontando il calciobalilla!)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.