Vai al contenuto
albypz

Terremoto In Abruzzo

Recommended Posts

Dino , non si possono tirare conclusioni o emettere sentenze solo sul sentito dire ; tu stai vivendo questa situazione da 1 anno in loco e vedi la realtà quotidianamente ; a noi ci giungono notizie dai mass media che a volte ci vogliono far immedesimare in una realtà sconcertante per cui diciamo " povera gente , che situazioni brutte " , altre volte ci dicono di molte persone che vivevano in palafitte poco galleggianti , non fanno niente e si oppongono ad andare in alberghi perchè pensano che così al più presto avranno la " non meritata " casa nuova .

Ci giunge voce di sforzi pazzeschi per poter dare un tetto a tutti e poi intervengono gli Intendenti i quali pretendano che per il rispetto delle Belle Arti , prima si debbano ricostruire centri storici e Chiese e poi il resto .

Insomma , assistiamo quotidianamente a voltafaccia delle TV ; a L'aquila stanno facendo lo sciopero delle carriole , ma qualcuno da quelle parti la carriola l'ha mai presa per aiutare a ricostruire o aspettano solo al desktop che gli si consegni la chiave per la casa nuova ?

Mi dici : " stanno tutti lavorando " ; ok ci credo , bravi --------

Mi dici : " stanno tutti li a piangere ma non fanno un caizer " ; ok mi fido lo stesso , che fannulloni .

Insomma , noi non possiamo tirare conclusioni , perchè non viviamo quotidianamente la realtà che senz'altro è pazzesca , ma viviamo in un mondo di informazione schierata che se di quella parte ci fa credere che a L'Aquila tutto è perfetto , se di quell'altra parte invece , L'Aquila è allo sfascio e se non vanno su loro non si ricostruirà mai .

Insomma Dino , illustraci tu che sei del luogo e del settore se per L'Aquila è stato fatto tanto , se si poteva fare di più .

Ancora oggi in Umbria/Marche , vivono in case di legno dal '96 ; pensiamo che qualcuno ha provato a costruirsi casa lavorando di giorno e poi di notte e al weekend invece di riposarsi , arrotondava lo stipendio facendo il cameriere , poi un giorno è rimasto senza lavoro e i suoi sforzi se li è mangiati tutti la banca .

Siamo obiettivi quando parliamo .

A Macerata città , i palazzi del centro , possieduti da avvocati e persone facinorose , già precedentemente al terremoto ridotti a crepe , sono stati parzialmente ristrutturati con i soldi del terremoto del '96 , quando la scossa avvertita qui sarà stata si è no del quarto grado , mentre come dicevo , in molti che la casa è stata realmente distrutta dal terremoto , ancora oggi vivono in condizioni disagiate .

Se posso dire la mia , da quello che mi ricordo , mai come stavolta lo Stato è riuscito a fare miracoli ; forse hanno fatto meglio in Friuli , ma lì non è merito dello Stato ma del popolo Friulano !!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho i giapponesi nel cuore. ieri ero con una delegazione del governo giapponese perchè donano a L'Aquila un piccolo palasport, oggi probabilmente sono loro ad aver bisogno di noi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho i giapponesi nel cuore. ieri ero con una delegazione del governo giapponese perchè donano a L'Aquila un piccolo palasport, oggi probabilmente sono loro ad aver bisogno di noi.

Mamma mia, come non essere con loro...

Terribile, ma quanta dignità, organizzazione e forza. Speriamo bene.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono sotto shock nel vedere le immagini di quanto accaduto...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dico che è VERGOGNOSO che ancora ci si trovi in queste condizioni....... costatare che pochissimo è stato fatto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vergonaa!!!! lo stato non aiuta nessuno!!!!  qui in Germania... in 4 anni dopo la guerra hanno ricostruiti BERLINO ...8 milioni di abitanti !!!!!

Modificato da BILLY

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao billy,per voi del nord europa vedere che dopo 4 anni NULLA è stato fatto dallo stato è qualcosa di scandaloso.

purtroppo in Italia è la prassi:c'è ancora chi in Irpinia e Umbria (e parliamo ormai di 20/30 anni fa) non ha la propria casa.

Questa è l'Italia,un paese dove,purtroppo,non vale più la pena di rimanere

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao billy,per voi del nord europa vedere che dopo 4 anni NULLA è stato fatto dallo stato è qualcosa di scandaloso.

purtroppo in Italia è la prassi:c'è ancora chi in Irpinia e Umbria (e parliamo ormai di 20/30 anni fa) non ha la propria casa.

Siamo un paese dove,a due mesi dalle elezioni,non si trova la strada per avere un governo.

Un paese dove vengono chiamati i saggi (stile Signore degli Anelli) per non farci finire come Cipro (anche se ormai manca poco).

Un paese dove basterebbe lo stipendio annuale del Capo dello Stato (che conta come il due di coppe quando briscola è spade) per ricostruire mezza Aquila.

Un paese dove se hai 15 processi in corso male che ti va fai il Senatore.

Un paese dove il 30% della popolazione vota un comico urlante che fa la lista delle cose che nn vanno,nn dice come risolverle ma urla più degli altri....

Questa è l'Italia,un paese dove,purtroppo,non vale più la pena rimanere....siamo senza speranza!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.