Jump to content

Recommended Posts

Non puoi fare di tutta l'erba un fascio,ci sono tante situazioni diverse....esserci passato mi fa' capire che a vergognarsi dovrebbe essere chi parla di situazioni che non ha vissuto sulla pelle dopo essere arrivato al bivio se lasciare una società che frequento e vivo da 35 anni o fermarsi e retrocedere per un regolamento insulso che fortunatamente hanno cambiato! vivetela e poi ne' riparliamo....

se viverla significa non sapere mai cosa fare (retrocedere, passare ect) preferisco di no

Share this post


Link to post
Share on other sites

se viverla significa non sapere mai cosa fare (retrocedere, passare ect) preferisco di no

devo anche dire che giocatori seri come te in giro ne trovi pochi

Share this post


Link to post
Share on other sites
devo anche dire che giocatori seri come te in giro ne trovi pochi

se viverla significa non sapere mai cosa fare (retrocedere, passare ect) preferisco di no

Ti assicuro che e' una bruttissima situazione per chi e'abituato a gareggiare e dare l'anima per poter vincere ....e ci sono stati tanti casi simili....

Solo per questo dico che ci sono molteplici situazioni tutte diverse

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo posso capire.

Ma lo stimolo per continuare è secondo me la passione che si ha.

Ti faccio una domanda:in sardegna avrete si e no due circuiti.

Se passi di a1 nn puoi neanche fare le regionali e magari sei

costretto a nn fare gare pr mesi.

Sbaglio?

hai perfettamente ragione , ma noi circuiti in Sardegna quando va bene sono due , ad oggi in questa stagione 0 . Sai nando io per questo sport che pratico da quando avevo 5 anni ho una passione fortissima , e per essere al tuo posto lo scorso anno per partecipare al campionato italiano di A1 non sai cosa avrei dato , solo per partecipare , invece ero davanti al computer che guardavo te e tutti gli altri . E ti posso garantire che non ho perso una partita le ho viste tutte , quelle che hanno trasmesso .

Un saluto

Ci si vede il prossimo anno in campo spero.

Share this post


Link to post
Share on other sites

animale ammiro la tua passione come dici tu ma purtroppo ci sono persone che se sono di a1 diciamo la verita' vincono poko questo e' il vero succo del discorso perche sono costretti a giocare contro i migliori e preferiscono fare 200 anche 300 km per vincere 15 20 gare regionali

Share this post


Link to post
Share on other sites

1 maleducato sei tu 2 vergognati tu 3 quando dici di te che fai fatica a giocare in Sardegna per questioni geografiche hai ragione. 4 ioparlo qquanto mi pare 5 ti ho risposto a tono perché hai criticato un punto di vista 6 non ho detto cavolate 7 non ho incentivato bessuno a retrocedere 8 ciao messia di cosa lo sai solo tu

1maleducato,ripeto,sei tu dal momento che io ho espresso un parere che non pretendo sia condiviso mentre tu mi hai dato della Mezza Cosa offendendomi.2dunque,vergognati3mi fa piacere mi dia ragione in parte4ovviamente parla quanto ti pare5a tono non significa offendermi6 e' vero,non hai detto cavolate perche' il problema A1 esiste7 Non ti ho tirato in ballo, sei tu che mi hai risposto8 ho firmato Messia dal momento che sei tu ad avermi dato del Messia quindi di che dimmelo tu.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pienamente daccordo con te.

Poi, leggere che bomber80 è un giovanotto maleducato mi ha un pò infastidito perchè ho avuto modo di conoscerlo però forse mi sbagliavo :lollico: e scusate se mi intrometto ma qui ognuno di noi fa dei sacrifici per giocare a bocce e vi ricordo che ci sono anche giocatori che hanno lasciato la propria città d'origine e si sono trasferiti altrove.

Buona giornata

Salvatore

Mi ha dato della mezza cosa. Che cosa e' se non maleducato, decidilo tu.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non puoi fare di tutta l'erba un fascio,ci sono tante situazioni diverse....esserci passato mi fa' capire che a vergognarsi dovrebbe essere chi parla di situazioni che non ha vissuto sulla pelle dopo essere arrivato al bivio se lasciare una società che frequento e vivo da 35 anni o fermarsi e retrocedere per un regolamento insulso che fortunatamente hanno cambiato!vivetela e poi ne' riparliamo....

Caro Marco, io non mi vergogno affatto. So cos'e' lo sport anche se non sono di A1 e se me lo consenti sentir parlare di retrocessione mi intristisce. I problemi dei polsi eccellenti come i vostri li comprendo e condivido il vostro sfogo. Ma da sportivo non posso accettare che qualcuno incroci le dita per retrocedere. La colpa non e' vostra ma leggere ste cose da voi (non tu) che dovreste essere persino dei modelli da emulare non mi piace. La Federazione e' sorda e vi capisco ma "speriamo di retrocedere" e "non gioco piu' non si puo' sentire. Ora, dal momento che mi si e' accostato al messia (si vergogni chi l'ha scritto) volete forse crocefiggermi perche' ho detto la mia? Saluti.

Giuseppe

Share this post


Link to post
Share on other sites

Faccio parte di una realta' che nel 1995 ha ospitato i campionati del mondo a squadre e che ora vedo alle corde, presa a cazzotti da assurdi regolamenti. Ne possiamo parlare per un mese ..

Non mi piace leggere che le ambizioni dei massimi esponenti del nostro sport siano quelle di retrocedere. Allora non e' sport. Disertate le gare, fate arrivare cosi la vostra protesta sperando che cambi qualcosa. Ma ambite, se volete, a essere sempre i migliori. Purtroppo c'e' quell' 1 dietro la A....

Succede solo nelle bocce. Poi parliamo di Olimpiadi!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bomber 80 rendiamo pubblico il nostro chiarimento in privato. Tutto ok. Se ti serve un "mezzo puntista" fammi un fischio.

Ciao. Giuseppe.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro Marco, io non mi vergogno affatto. So cos'e' lo sport anche se non sono di A1 e se me lo consenti sentir parlare di retrocessione mi intristisce. I problemi dei polsi eccellenti come i vostri li comprendo e condivido il vostro sfogo. Ma da sportivo non posso accettare che qualcuno incroci le dita per retrocedere. La colpa non e' vostra ma leggere ste cose da voi (non tu) che dovreste essere persino dei modelli da emulare non mi piace. La Federazione e' sorda e vi capisco ma "speriamo di retrocedere" e "non gioco piu' non si puo' sentire. Ora, dal momento che mi si e' accostato al messia (si vergogni chi l'ha scritto) volete forse crocefiggermi perche' ho detto la mia? Saluti.

Giuseppe

Giuseppe ciao!!

Ti faccio un esempio semplice semplice........

Prendo Ancona2000 così nn disturbo nessuno....

Quest'anno 

Manuelli A1

Cappellacci A1

Cesini A1

Patregnani A

Iacucci A

il prossimo

Manuelli A1

Cappellacci A1

Cesini A1

Patregnani A1

e fin qui il regolamento ce lo consente solo da un paio di anni se rimangono gli stessi

Metti caso che Iacucci fosse in classifica circuiti e anche lui stesse li li per passare ,secondo te cosa dovremmo fare?

-continuare imperterriti finchè Iacucci non passa, poi per essere regolari togliere 1 o 2 dei 5  della squadra che ha vinto lo scudetto 

-pensarci prima e tentare di non salire o far scendere qualcuno per rimanere gli stessi dato che quest'anno è andata benissimo 

 

Te cosa faresti??

qui essere sportivi non conta.....

Edited by alakazam

Share this post


Link to post
Share on other sites

D'ora in avanti non  parlo piu' di questi argomenti (A1, coppa Italia  e similari) perchè qualcuno penserà che tiro l'acqua al mio mulino ( che poi che acqua vuoi tirare,queste sono semplici chiacchiere mica regole che basta scrivere sul forum per stabilirle) 

siccome non voglio camparire "partigiano" i miei pensieri me li tengo per me come fanno quasi tutti. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giuseppe ciao!!

Ti faccio un esempio semplice semplice........

Prendo Ancona2000 così nn disturbo nessuno....

Quest'anno

Manuelli A1

Cappellacci A1

Cesini A1

Patregnani A

Iacucci A

il prossimo

Manuelli A1

Cappellacci A1

Cesini A1

Patregnani A1

e fin qui il regolamento ce lo consente solo da un paio di anni se rimangono gli stessi

Metti caso che Iacucci fosse in classifica circuiti e anche lui stesse li li per passare ,secondo te cosa dovremmo fare?

-continuare imperterriti finchè Iacucci non passa, poi per essere regolari togliere 1 o 2 dei 5 della squadra che ha vinto lo scudetto

-pensarci prima e tentare di non salire o far scendere qualcuno per rimanere gli stessi dato che quest'anno è andata benissimo

Te cosa faresti??

qui essere sportivi non conta.....

Ciao Marco.

E' vergognoso, me ne rendo conto. Non so bene cosa farei. Di certo non mi fermerei perche'non potrei accettare di fare il gioco della Federazione che, a quanto pare, invoglia alla retrocessione. Non penso che singole azioni possano risolvere il problema ma sono certo che un'iniziativa di massa possa essere utile. Volete la A1 a queste condizioni? Bene da oggi la A1 diserta le gare. Del resto la A1 esiste solo perche' voi esistete. Potreste anche decidere di non esistere ma tutti uniti. Se due non passano in A1 ma ne salgono altri 2 la A1 esistera' sempre. Ma se NOI TUTTI non la vogliamo prima o poi sparira'. Come sono sparite tante cose: le partite al 15, la coppa Italia vecchia maniera, le regole del gioco, i grand prix e cosi via ... Non sono dell'ambiente percio' non so quanti tra voi A1 sono contenti di farne parte a queste condizioni. Io sarei per l'abolizione delle categorie. Il sistema e' sbagliato, lo so. Ma non riesco a sopportare l'idea di sperare in una retrocessione. Per che cosa? Per salire il prossimo anno?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi auguro che la Federazione ( che legge questo forum ) trovi la forza e il coraggio di aderire a quelle proposte fatte nella riunione tenuta sabato tra le società dei Campionati di Serie A e di Serie B.

Proposte concrete che permetterebbero di annullare e/o migliorare gran parte delle problematiche esposte ....

La Categoaria A1 deve esistere e questo non si puo' cambiare perche' significa Alto Livello e di conseguenza sia a livello politico sia conseguentemente a livello economico porta tanti soldi e contributi dal Coni

Pero' facciamo un passo in avanti ....

Di Categoria A1 bastano 16 giocatori ( tanto i primi della classifica generale sono sempre gli stessi ). Eliminiamo cosi' il problema di non giocare per quelli che altrimenti diverebbero di A1 e magari non possono partecipare al Campionato l' anno successivo.

Diamo un contributo economico ( dico anche quanto .... 3.000 Euro per ogni atleta ) alle società che hanno nelle proprie fila giocatori di A1.

Il reperimento di queste risorse ???? Togliamo i premi della classifica generale FIB e distribuiamo questi soldi alle società che cosi' aiuteranno i propri atletio a partecipare alle gare di Alto Livello.

Portiamo il Campionato alla domenica e allarghiamo il numero delle squadre partecipanti.

Introduciamo play OFF e Play Out da disputarsi al Centro Federale di Roma.

Aumentiamo i premi finali del Campionato di Serie

Nelle domeniche che rimangono facciamo delle VERE gare del CIRCUITO ( mantenendo le Teste di Serie ) dove veramente facciamo in modo da far partecipare gli A1 e facciamo l' ALTO LIVELLO.

Permettiamo cosi' agli A1 di giocare sempre e agli altri che si vogliono confrontare con l' Alto Livello di fare la loro normale attività domenicale e approfittare di questi momenti ( i Circuiti ) di confrontarsi con i migliori. 

 

Proposte ??? Eccole formulate nelle sedi oppurtune e ribadite qui dove Tutti possono contribuire a migliorarle

Edited by jules68

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi auguro che la Federazione ( che legge questo forum ) trovi la forza e il coraggio di aderire a quelle proposte fatte nella riunione tenuta sabato tra le società dei Campionati di Serie A e di Serie B.

Proposte concrete che permetterebbero di annullare e/o migliorare gran parte delle problematiche esposte ....

La Categoaria A1 deve esistere e questo non si puo' cambiare perche' significa Alto Livello e di conseguenza sia a livello politico sia conseguentemente a livello economico porta tanti soldi e contributi dal Coni

Pero' facciamo un passo in avanti ....

Di Categoria A1 bastano 16 giocatori ( tanto i primi della classifica generale sono sempre gli stessi ). Eliminiamo cosi' il problema di non giocare per quelli che altrimenti diverebbero di A1 e magari non possono partecipare al Campionato l' anno successivo.

Diamo un contributo economico ( dico anche quanto .... 3.000 Euro per ogni atleta ) alle società che hanno nelle proprie fila giocatori di A1.

Il reperimento di queste risorse ???? Togliamo i premi della classifica generale FIB e distribuiamo questi soldi alle società che cosi' aiuteranno i propri atletio a partecipare alle gare di Alto Livello.

Portiamo il Campionato alla domenica e allarghiamo il numero delle squadre partecipanti.

Introduciamo play OFF e Play Out da disputarsi al Centro Federale di Roma.

Aumentiamo i premi finali del Campionato di Serie

Nelle domeniche che rimangono facciamo delle VERE gare del CIRCUITO ( mantenendo le Teste di Serie ) dove veramente facciamo in modo da far partecipare gli A1 e facciamo l' ALTO LIVELLO.

Permettiamo cosi' agli A1 di giocare sempre e agli altri che si vogliono confrontare con l' Alto Livello di fare la loro normale attività domenicale e approfittare di questi momenti ( i Circuiti ) di confrontarsi con i migliori. 

 

Proposte ??? Eccole formulate nelle sedi oppurtune e ribadite qui dove Tutti possono contribuire a migliorarle

Grande proposta ...... Speriamo che vi diano ascolto .

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.