Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'Città di Perugia'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Bocce Italia Forum
    • Benvenuto
    • Comunicazioni dallo staff / Comunicazioni per lo staff
  • Specialità - Il nostro sport, la nostra Federazione, le nostre idee
    • Specialità Raffa
    • Multimedia Bocce
    • Specialità Volo e Petanque
  • Community
    • Off Topic
  • Staff Zone

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests

Found 1 result

  1. Antonio Perugia

    Scusate Lo Sfogo

    Scusate lo sfogo qui nel forum, su un argomento che non attiene comunque alle bocce, ma del resto la mia società si chiama orgogliosamente "Città di Perugia" e molti di voi vengono spesso qui da noi e nel nostro comitato provinciale in genere. Credo che sia opportuno parteciparvi alla mia indignazione di cittadino e di lavoratore della Polizia di Stato, rispetto a come siamo stati descritti ieri sera dal signor Bruno Vespa a "Porta a Porta", commentando la sentenza del famoso processo Meredith. Un conto è commentare un processo o una sentenza, che attiene alla Giustizia Italiana in generale e della quale tutti i cittadini, dalla Val d'Aosta alla Sicilia potrebbero spesso indignarsi. Un altro è abbandonarsi a commenti che criminalizzano una città, facendo sopratutto disinformazione. Vespa continua imperterrito a descrivere Perugia come una esclusiva location di malavita e di terrore, criminalizzando un'intera città dove i valori civili sono ancora più attuali che mai e vi trovano testimonianza da oltre tremila anni....sicuramente in questo senso non dobbiamo prendere lezioni da nessuno. Sogghigna di fronte a milioni di spettatori, alludendo ad una presunta inerzia delle Forze dell'Ordine: un altro insulto inaccettabile rivolto da chi dovrebbe documentarsi e riferire su dati inopinabili e non fare del cabaret. Perugia ha un terzo degli abitanti rispetto alla sua più vicina città metropolitana, ovvero Firenze e, parimenti, un terzo degli operatori delle Forze dell'Ordine, pur registrando lo stesso numero di arresti per droga del capoluogo toscano. I poliziotti degli uffici investigativi di Perugia lavorano mediamente 14 ore al giorno e vantano i maggiori riconoscimenti deliberati annualmente dal Ministero dell'Interno, di gran lunga superiori a quelli deliberati nella media nazionale. Piuttosto che indignarsi Vespa, dovrebbe pensare a sostenerli gli operatori della sicurezza e non a denigrarli. Lui, tra l’altro, lo sà benissimo che il settore registra un sotto organico vertiginoso e che la carenza di risorse è divenuta insopportabile. Potrebbe cominciare, per esempio, a rinunciare alla sua scorta e a farla togliere anche a qualche suo amico: i poliziotti preferiscono lavorare senza risparmiarsi per il popolo, stia tranquillo, non certamente per quelli della sua casta.
×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.