Vai al contenuto

rorino

Members
  • Numero contenuti

    78
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

0 Neutral

2 Seguaci

Su rorino

  • Rank
    "professionista del garino sociale"

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    catanzaro

Visite recenti

2675 visite nel profilo
  1. Buongiorno a tutti vorrei un chiarimento sul regolamento del campionato Femminile . Il regolamento dice che in mancanza dell'allenatore una delle 4 atlete lo puo' sostituire per solo 2 volte, ok - successivamente il regolamento dice che nel primo turno di Terna si possono effettuare 2 sostituzioni e a questo punto mi sorge il dubbio..... di quante atlete e' formata una squadra? 4, 5, o 6?
  2. Forse ho formulato la domanda non corretta, io intendevo dire se prima dell'incontro e dopo accordi intrapresi con la societa' ospitante, la squadra ospite alle ore 13,30 effettua la prova campo per 1,30 successivamente la squadra ospitante entra in campo ed effettua anch'essa la prova campo per un'ora. Dopodiche' si inizia l'incontro con il relativo riscaldamento del quarto d'ora
  3. Gentilmente vorrei sapere se una squadra di casa puo' effettuare la prova campo prima dell'incontro e subito dopo quella effettuata dagli ospiti.
  4. rorino

    Gara Regionale

    OK grazie
  5. rorino

    Gara Regionale

    In una gara Regionale con 10 gironi di cui 4 di A, 4 di B e 2 di C come devono essere inquadrati gli spareggi?
  6. rorino

    Quesito Arbitrale

    Approfittando del Forum, vorrei sapere se un giocatore che ha militato in cat. A e retrocesso in cat. C per limite di età può partecipare al campionato di categ. D non avendo acquisito punteggio nell'anno precedente nella categ. C. Io credo di no ma da quanto mi hanno detto alcuni esponenti regionali la Federazione dice di SI.
  7. rorino

    Quesito Arbitrale

    alla fine analizzando il tutto, io dico che anche la Federazione ci mette il suo. Ho visto arbitri NAZIONALI fare degli orrori inimmaginabili e mi chiedo come sono arrivati ad avere questa qualifica. Un altro dilemma che mi è rimasto dubbio è questo: negli incontri del campionato di Serie è giusto che la direzione di Gara venga assegnata ad una terna Arbitrale della stessa Città?. Mi sono preso in carico il problema e il responsabile NAZIONALE della Federazione si giustificava asserendo che non essendoci altri arbitri nazionali e non potendo assegnare l'incarico ad un arbitro Regionale era costretto a dare l'incarico alla terna capeggiata da un arbitro Nazionale. Il tutto si può smentire: 1) in occasione di 2 incontri di Serie nella stessa Città vengono designati alla direzione di gara un Arbitro Nazionale ed un Arbitro Regionale (pertanto cade la tesi che l'arbitro Regionale non può dirigere un incontro di serie A o 2) Se si è costretti a dare l'incarico di Direzione di Gara all'Arbitro nazionale della stessa città perchè non si obbliga che gli arbitri provengano da un altra Provincia? questo fa si che non si possa dubitare sulle decisioni prese dagli arbitri durante l'incontro.
  8. rorino

    Quesito Arbitrale

    io ho detto che una volta non si poteva fare.......... e ho fatto la domanda, perchè molti giocatori in Calabria sostengono che non si può fare.
  9. rorino

    Quesito Arbitrale

    quando il pallino per effetto di gioco si trova alle tavole di fondo, si può raffare una boccia messa di proposito oltre la linea D o D1? io leggendo il regolamento non trovo nessuna regola che inibisce la giocata e ricordo che una volta non si poteva effettuare.
  10. rorino

    Quesito Arbitrale

    diciamo la stessa cosa
  11. rorino

    Quesito Arbitrale

    bravissimo, questa infrazione è capitata durante le fasi finali della Coppa Italia seniores a Bologna dove il direttore di gara Pederzini, ha annullato direttamente una boccia decisiva senza chiedere la regola del vantaggio.
  12. rorino

    Quesito Arbitrale

    veramente il regolamento tecnico di gioco dice questo: il giocatore in azione puo' oltrepassare la linea b-b1 soltanto quanto la boccia è stata lanciata, anche se questa non ha ancora toccato il terreno; se il giocatore oltrepassa la linea b-b1 prima di aver lanciato la boccia, questa viene annullata, salvo regola del vantaggio. pertanto deduco che è un abuso dell'arbitro o del direttore di gara (che forse non leggono bene le disposizioni) annullare direttamente la boccia.
  13. rorino

    Quesito Arbitrale

    come mai il direttore di gara dichiara una bocce nulla per aver oltrepassato il segno e non da la regola del vantaggio?
  14. Scusami ma ho l'impressione che non hai digerito la dipartenza di Rotundo da Montecatini. Prima lo metti a confronto con Barilani che secondo me era fuori luogo, oggi lo metti in discussione che non fa la differenza. In merito all'incontro di Montecatini siccome ho visto la diretta televisiva spero che era quella giusta, Rotundo ha chiuso l'incontro in parità con una splendida bocciata finale che ha dato la vittoria del set alla squadra varesina. Rotundo nei 4 anni di Montecatini penso abbia dato il massimo contribuendo alla promozione in serie A e comportandosi in modo esemplare e non voglio aggiungere altro.
  15. rorino

    Chi Vincera' Il Campionato 2013/2014

    da quanto leggo non mi sembra cosi debole o forse sei tu che non sei capace a valu PISTOIA 19° Trofeo C. Pellegrini Pieve a Nievole Ottagonale a squadre - Direttore Chianella di Perugia 1° Montecatini Avis, Pistoia (Dirigente Zinanni – C.T. Da Gragnano – Atleti Bagnoli, Forese, Lorenzini, Rotundo, Russo, Tesi); 2° L’Aquila, L'Aquila (Dirigente Marrone – C.T. Tarquini – Atleti Barbieri, Crosta, Di Nicola sr., Di Nicola jr., Savoretti); 3° La Pinetina, Roma; 4° Fashion Cattel, Treviso; 5° MP Filtri Rinascita, Modena; 6° Alto Verbano, Varese; 7° Ancona 2000, Ancona; 8° S. Raffaele Arcangelo, Salerno. Punteggio della finale 1-0.
×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.