marchino

Members
  • Numero contenuti

    206
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

0 Neutral

1 Seguace

Su marchino

  • Rank
    "professionista delle gare regionali"
  • Compleanno 03/28/61

Contact Methods

  • Website URL
    http://www.perugiasportiva.it

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Perugia
  • Interests
    Cronista sportivo, innamorato delle bocce... E che prima o poi (probabilmente poi) vincera' qualcosa :-)
  1. Augurissimi a TUTTI i bocciofili ( di tutt'Italia)...
  2. Praticamente La tua zona... E' LA MIA ZONA... nel senso che ce sò tutti i giorni... Inizio da PG..e finisco a Badia Tedalda o Sestino.... o addirittura a Cà Raffaello... tanto per capicce... e sinceramente MI SENTO COME A CASA MIA... ... ecco!!! speriamo de non fa sta fine, soprattutto!!!
  3. lo so... ma che ce voi fa... sò cosi per natura
  4. Assolutamente !!! Il riferimento alla velocità di esecuzione era riferito alla sveltezza con il Muletto...
  5. Un saluto a Pieggi... Lui sa perchè.... Stamani sei stato gentilissimo, grazie per la.... VELOCITÀ DI ESECUZIONE ehehehehe :-)
  6. S glie lo scrivi, in codesta maniera... 'un ti risponde mi*a... UahauahauahUh P.S. Pensa a organizzà 'n 'altra seratina ad HOC piuttosto... Il KARAOKE Ti aspetta.... :-)
  7. Complimenti... e tenete alto il nome della nostra Regione... ;-)
  8. Ce credo, ce credo... t'ho visto come le COGLI...
  9. Mi dispiace... ma la signora ha detto NO... a Pasqua si va fuori con la famiglia.... dal sabato al lunedì.... e me tocca anche de sta zitto, visto che la domenica non sto mai a casa.... SORRY, soprattutto ad Antonio, il mio vice presidente e anima della società Città di Perugia... Cordialmente.... Buona Pasqua a tutti!!!
  10. Aggiudicato.... ruolo CANTANTE.. eheeheheh
  11. Grazie Fra... per quello che finora hai fatto e per quello che spero tu possa fare.... P.S. Un grande augurio perchè tu possa tornare ad essere il punto di riferimento del mondo della RAFFA a livello mediatico e soprattutto che tu possa risolvere al più presto i tuoi problemi personali e di salute... che poi sono la cosa più importante nel breve e medio periodo. Un saluto Marco Mariuccini
  12. OPS!!!... credo di aver preso LUCCIOLE per LANTERNE... ehehehehehh chiedo venia Cordialmente
  13. Provo ad andare per intuito... la società organizzatrice ha la sede presso se non all'interno dello stabilimento della SG carbon?.... se cosi fosse potrebbe essere successo che visti gli attuali problemi della suddetta azienda, i telefoni potrebbero essere rimasti isolati. Se non erro in questi giorni è in atto una vera e propria guerra di nervi (e non solo) tra proprietà e maestranze che potrebbe aver creato qualche disservizio anche alle linee telefoniche interne.... Non ne sono certo, ma la cosa è alquanto strana... di norma il telefono in questi casi dovrebbe essere tenuto sempre sotto controllo e mi suona strano che gli organizzatori, sempre molto attenti, non si siano qccorti di una eventuale anomalia. Un saluto, -)
  14. A quota 8000, cena pagata... ma ti dovrai accontentare di un self service, dato che il giorno dopo che ci siamo incontrati in piazza m'hanno fatto "IL PACCO"... nel senso che per via dell'infortunio me fanno lavorà a colpi de tosse... MA SE TI ACCONTENTI
  15. Per creare una trasmissione, al limite, come una di quelle in cui si parla di calcio il lunedì sera, e quindi fatta in una sede delle tante società umbre, servono almeno tre persone che si occupano di telecamere e una persona che si occupi della regia mobile. Servono, tanto per essere precisi, almeno tre telecamere di cui una fissa sul presentatore e due sugli ospiti, una regia che possa mandare in onda i filmati da commentare con gli ospiti ( serve un TV che faccia da monitor) e soprattutto una location disponibile ogni qual volta si debba registrare. Il tutto per la modica cifra di almeno 7/800 euro a puntata... non credo che il movimento delle bocce possa supportare e sopportare tale spesa, quindi credo che, per il momento ci si debba accontentare di quello che passa il convento e che ANZI bisognerebbe alzare tanto di cappello ad Antonio e Sergio, coadiuvati dal Prese Rosati, che mettono a disposizione di tutti noi il loro tempo libero per dare comunque un servizio che porta una discreta visibilità ad un GIOCHINO che nonostante tutto tenta di crescere e proporsi come sport per tutti a dispetto dell'età media dei suoi iscritti. Un saluto