Salta al contenuto


Foto

Suprema Bocce


132 replies to this topic

#1 Salvatore

Salvatore

    "professionista delle gare provinciali"

  • Members
  • PuntoPuntoPuntoPunto
  • 169 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:nola(na)
  • Interests:divertirsi con semplicità

Inviato 11 May 2010 - 20:38

La nuova linea suprema nasce da un accordo tra la ixsport
produttrice di bocce e 2tsport produttrice di abbigliamento e fornitore ufficiale fib dal 2005.
Per produrre lo stesso prodotto(i modelli i materiali e la lavorazione
sono rimasti gli stessi)sono stati trasferiti i macchinari in cina insieme
allo staff della ixsport che con la loro esperienza
trentennale nel produrre bocce garantisce una straordinaria qualita'.

Praticamente materiali e lavorazione gli stessi di prima ma la produzione è cinese, con i prezzi calati notevolmente.



cosa ne pensate di tutto cio????

Messaggio modificato da Salvatore il 04 June 2010 - 08:53

E' il dono di natura che fa differenza . . .

#2 gianfrancomeriggioli

gianfrancomeriggioli

    "utente abilitato BIF A1"

  • Members
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • 4508 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Spoleto

Inviato 11 May 2010 - 21:23

La nuova linea suprema nasce da un accordo tra la ixsport
produttrice di bocce e 2tsport produttrice di abbigliamento e fornitore ufficiale fib dal 2005.
Per produrre lo stesso prodotto(i modelli i materiali e la lavorazione
sono rimasti gli stessi)sono stati trasferiti i macchinari in cina insieme
allo staff della ixsport che con la loro esperienza
trentennale nel produrre bocce garantisce una straordinaria qualita'.

Praticamente materiali e lavorazione gli stessi di prima ma la produzione cinese, con i prezzi calati notevolmente.



cosa ne pensate di tutto cio????


Io penso che ................l'economia cinese cresce sempre di più.<_<

#3 andreaocapp

andreaocapp

    Amministratore

  • Amministratori
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • 18564 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Ferrara
  • Interests:Bocce, a livello sportivo e organizzativo.
    Basket, tifosissimo della Carife Ferrara.
    Sport in genere, in particolare il Ciclismo.
    Musica, tutti i generi.
    Laureato in Scienze dell'Educazione e studente all'Università di Bologna.

Inviato 11 May 2010 - 22:54

rendiamo noto che la seguente discussione non vuole essere pubblicità alla ditta, dato che non è previsto nel regolamento di BocceItaliaForum.

Pro e contro, si parte.

http://www.laferraresebocce.it - Sito web ufficiale della A.S.D. Idros.Art - La Ferrarese

Immagine Postata


#4 belius

belius

    "campione interplanetario"

  • Members
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • 11203 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Perugia /Gubbio

Inviato 12 May 2010 - 01:17

Se la qualità rimane quella delle bocce è al livello di quelle che usiamo normalmente non ho nulla in contrario, se può servire a calmierare i prezzi.

Oltre ha questo la mia attenzione cade sui materiali, spero che siano i nostri perchè avendo avuto esperienza nella moda si sono ravvisati problemi con i loro materiali specialmente con i prodotti con colori scuri che dalle loro parti sono molto pericolosi.

Non sò se la cosa sia paragonabile perchè non conosco la composizione chimica dei materiali

#5 StefanoC

StefanoC

    "professionista delle gare provinciali"

  • Members
  • PuntoPuntoPuntoPunto
  • 184 Messaggi:
  • Gender:Not Telling
  • Location:VENEZIA

Inviato 12 May 2010 - 14:20

La pubblicità parla di qualità, resistenza e precisione a prezzi finalmente sostenibili.

Bene! La prima cosa che ho pensato è: ERA ORA!

Poi però ho riflettuto un po' e la cosa non mi quadra:
- il prodotto è lo stesso
- i materiali e la lavorazione sono rimasti gli stessi (probabili costi di invio dei materiali)
- sono stati trasferiti i macchinari (quindi costi di trasferimento dei macchinari)
- è stato trasferito lo staff (altri costi aggiuntivi, e non credo siano pochi)
- inoltre ci saranno altri costi per reimportare le bocce in Italia.

Sicuramente la manodopera avrà costi inferiori ma devono essere coperti anche tutti i costi aggiuntivi di cui sopra.

In conclusione: o sono troppo care adesso (e qui temo che siamo tutti d'accordo) o qualcosa mi sfugge......

Messaggio modificato da StefanoC il 12 May 2010 - 14:21


#6 ®»Whî§þêr«®

®»Whî§þêr«®

    "campione interplanetario"

  • Moderatori
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • 9524 Messaggi:
  • Gender:Female
  • Location:Sassari

Inviato 12 May 2010 - 14:27

La pubblicità parla di qualità, resistenza e precisione a prezzi finalmente sostenibili.

Bene! La prima cosa che ho pensato è: ERA ORA!

Poi però ho riflettuto un po' e la cosa non mi quadra:
- il prodotto è lo stesso
- i materiali e la lavorazione sono rimasti gli stessi (probabili costi di invio dei materiali)
- sono stati trasferiti i macchinari (quindi costi di trasferimento dei macchinari)
- è stato trasferito lo staff (altri costi aggiuntivi, e non credo siano pochi)
- inoltre ci saranno altri costi per reimportare le bocce in Italia.

Sicuramente la manodopera avrà costi inferiori ma devono essere coperti anche tutti i costi aggiuntivi di cui sopra.

In conclusione: o sono troppo care adesso (e qui temo che siamo tutti d'accordo) o qualcosa mi sfugge......


100% d'accordo con te

Immagine Postata


#7 AdamDuritz

AdamDuritz

    "utente abilitato BIF A1"

  • Members
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • 4575 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Nuoro

Inviato 12 May 2010 - 14:41

A me pare che l'equazione "stessi macchinari e stessi materiali = stesso prodotto ma più conveniente" abbia qualcosa di sospetto! O meglio, potrebbe anche non nascondere nessun mistero, ma ho i miei dubbi.

Ad esempio, per diversi anni ho utilizzato il modello Roller della Ixsport, tinta unita. Se non sbaglio, l'anno scorso, quando ho acquistato l'ultimo set di bocce di quel tipo l'ho pagato circa 90 euro. Sappiamo quanto sarà il prezzo dell'equivalente prodotto della nuova marca Suprema bocce?
There's a piece of Maria in every song that I sing!

#8 andreaocapp

andreaocapp

    Amministratore

  • Amministratori
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • 18564 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Ferrara
  • Interests:Bocce, a livello sportivo e organizzativo.
    Basket, tifosissimo della Carife Ferrara.
    Sport in genere, in particolare il Ciclismo.
    Musica, tutti i generi.
    Laureato in Scienze dell'Educazione e studente all'Università di Bologna.

Inviato 12 May 2010 - 18:09

prendetela con le pinze. I prezzi dovrebbero essere i seguenti. Tra parentesi quelli vecchi.


Roller 60 (90)
Twister 60 (?)
Ambition 70 (139)
Naif 70 (129)
Mirò 80 (149)

per ogni modello ci sono 10 scelte e non 50 come prima.

Cosa cambia?

1) produzione delocalizzata in Cina. Portati là i macchinari italiani. Le materie prime dovrebbero rimanere le stesse in quanto mi dicono che sono fornite da una multinazionale che ha il monopolio. Tutte le altre a disposizione sono più scadenti. La manodopera cinese, una volta addestrata, costerà probabilmente meno.

2) meno scelta, ma comunque buone bocce. Il catalogo che già circola espone belle bocce, equivalenti come colori a quelle precedenti. Ma c'è meno varietà. I palati fini si dovranno accontentare.

3) termine del "cartello" che c'era in Italia, con i prezzi identici tra loro. La concorrenza non si giocherà soltanto tra chi fa i prezzi più bassi, ma sarà importante la ricerca di nuovi materiali, quindi a livello scientifico. In Italia si cercheranno materiali equivalenti a minor costo, sempre che si voglia continuare. A mio parere la concorrenza italiana potrebbe tenere perché produrrà bocce particolari come forme e colori.

4) rivenditori: politica della ditta che ha la proprietà del marchio è quella di limitare il più possibile il fenomeno della rivendita. Pochi punti di distribuzione in modo che i prezzi restino bassi. Tutti i rivenditori dovranno avere partita iva. (succedeva prima?)

http://www.laferraresebocce.it - Sito web ufficiale della A.S.D. Idros.Art - La Ferrarese

Immagine Postata


#9 Lance

Lance

    "professionista delle gare nazionali"

  • Members
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • 514 Messaggi:

Inviato 12 May 2010 - 18:16

A me pare che l'equazione "stessi macchinari e stessi materiali = stesso prodotto ma più conveniente" abbia qualcosa di sospetto! O meglio, potrebbe anche non nascondere nessun mistero, ma ho i miei dubbi.

Ad esempio, per diversi anni ho utilizzato il modello Roller della Ixsport, tinta unita. Se non sbaglio, l'anno scorso, quando ho acquistato l'ultimo set di bocce di quel tipo l'ho pagato circa 90 euro. Sappiamo quanto sarà il prezzo dell'equivalente prodotto della nuova marca Suprema bocce?


Una domanda mi sorge spontanea, ma se i macchinari sono uguali, la materia prima pure, dov'è che l'azienda risparmia? Nella manodopera?, beh non credo che nella produzione di bocce ci debba essere una quantità tale di manodopera da innalzare il prezzo in modo deciso. Io credo che fino ad adesso abbiano guadagnato piu' del dovuto e ora magari guadagnino il giusto, anche se sono curioso di sapere i prezzi....

#10 andreaocapp

andreaocapp

    Amministratore

  • Amministratori
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • 18564 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Ferrara
  • Interests:Bocce, a livello sportivo e organizzativo.
    Basket, tifosissimo della Carife Ferrara.
    Sport in genere, in particolare il Ciclismo.
    Musica, tutti i generi.
    Laureato in Scienze dell'Educazione e studente all'Università di Bologna.

Inviato 12 May 2010 - 18:17

Una domanda mi sorge spontanea, ma se i macchinari sono uguali, la materia prima pure, dov'è che l'azienda risparmia? Nella manodopera?, beh non credo che nella produzione di bocce ci debba essere una quantità tale di manodopera da innalzare il prezzo in modo deciso. Io credo che fino ad adesso abbiano guadagnato piu' del dovuto e ora magari guadagnino il giusto, anche se sono curioso di sapere i prezzi....


è vero anche questo. I prezzi sono indicati nel mio topic sopra.

http://www.laferraresebocce.it - Sito web ufficiale della A.S.D. Idros.Art - La Ferrarese

Immagine Postata


#11 Lance

Lance

    "professionista delle gare nazionali"

  • Members
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • 514 Messaggi:

Inviato 12 May 2010 - 18:37

Non le ho viste in giro le locandine...puoi postarla?

#12 andreaocapp

andreaocapp

    Amministratore

  • Amministratori
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • 18564 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Ferrara
  • Interests:Bocce, a livello sportivo e organizzativo.
    Basket, tifosissimo della Carife Ferrara.
    Sport in genere, in particolare il Ciclismo.
    Musica, tutti i generi.
    Laureato in Scienze dell'Educazione e studente all'Università di Bologna.

Inviato 12 May 2010 - 19:35

Non le ho viste in giro le locandine...puoi postarla?


non si può per ragioni commerciali ;)

http://www.laferraresebocce.it - Sito web ufficiale della A.S.D. Idros.Art - La Ferrarese

Immagine Postata


#13 n.1 tavola di fondo

n.1 tavola di fondo

    "professionista delle gare nazionali"

  • Members
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • 913 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:camerata picena an
  • Interests:noi diavoli rossoneri abbiamo la champions nel dna.

Inviato 12 May 2010 - 19:54

prendetela con le pinze. I prezzi dovrebbero essere i seguenti. Tra parentesi quelli vecchi.


Roller 60 (90)
Twister 60 (?)
Ambition 70 (139)
Naif 70 (129)
Mirò 80 (149)

per ogni modello ci sono 10 scelte e non 50 come prima.

Cosa cambia?

1) produzione delocalizzata in Cina. Portati là i macchinari italiani. Le materie prime dovrebbero rimanere le stesse in quanto mi dicono che sono fornite da una multinazionale che ha il monopolio. Tutte le altre a disposizione sono più scadenti. La manodopera cinese, una volta addestrata, costerà probabilmente meno.

2) meno scelta, ma comunque buone bocce. Il catalogo che già circola espone belle bocce, equivalenti come colori a quelle precedenti. Ma c'è meno varietà. I palati fini si dovranno accontentare.

3) termine del "cartello" che c'era in Italia, con i prezzi identici tra loro. La concorrenza non si giocherà soltanto tra chi fa i prezzi più bassi, ma sarà importante la ricerca di nuovi materiali, quindi a livello scientifico. In Italia si cercheranno materiali equivalenti a minor costo, sempre che si voglia continuare. A mio parere la concorrenza italiana potrebbe tenere perché produrrà bocce particolari come forme e colori.

4) rivenditori: politica della ditta che ha la proprietà del marchio è quella di limitare il più possibile il fenomeno della rivendita. Pochi punti di distribuzione in modo che i prezzi restino bassi. Tutti i rivenditori dovranno avere partita iva. (succedeva prima?)

a proposito della partita iva......non succedeva prima e non succederà adesso.è un casino.

#14 andreaocapp

andreaocapp

    Amministratore

  • Amministratori
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • 18564 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Ferrara
  • Interests:Bocce, a livello sportivo e organizzativo.
    Basket, tifosissimo della Carife Ferrara.
    Sport in genere, in particolare il Ciclismo.
    Musica, tutti i generi.
    Laureato in Scienze dell'Educazione e studente all'Università di Bologna.

Inviato 12 May 2010 - 19:56

a proposito della partita iva......non succedeva prima e non succederà adesso.è un casino.


no no, succede eccome ;) ho assistito alla firma di un contratto. tutto trasparente al 100%.

http://www.laferraresebocce.it - Sito web ufficiale della A.S.D. Idros.Art - La Ferrarese

Immagine Postata


#15 n.1 tavola di fondo

n.1 tavola di fondo

    "professionista delle gare nazionali"

  • Members
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • 913 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:camerata picena an
  • Interests:noi diavoli rossoneri abbiamo la champions nel dna.

Inviato 12 May 2010 - 20:06

no no, succede eccome ;) ho assistito alla firma di un contratto. tutto trasparente al 100%.

quando ci vediamo te lo dico io come funziona.

#16 Salvatore

Salvatore

    "professionista delle gare provinciali"

  • Members
  • PuntoPuntoPuntoPunto
  • 169 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:nola(na)
  • Interests:divertirsi con semplicità

Inviato 13 May 2010 - 07:07

La pubblicità parla di qualità, resistenza e precisione a prezzi finalmente sostenibili.

Bene! La prima cosa che ho pensato è: ERA ORA!

Poi però ho riflettuto un po' e la cosa non mi quadra:
- il prodotto è lo stesso
- i materiali e la lavorazione sono rimasti gli stessi (probabili costi di invio dei materiali)
- sono stati trasferiti i macchinari (quindi costi di trasferimento dei macchinari)
- è stato trasferito lo staff (altri costi aggiuntivi, e non credo siano pochi)
- inoltre ci saranno altri costi per reimportare le bocce in Italia.

Sicuramente la manodopera avrà costi inferiori ma devono essere coperti anche tutti i costi aggiuntivi di cui sopra.

In conclusione: o sono troppo care adesso (e qui temo che siamo tutti d'accordo) o qualcosa mi sfugge......




anche a me vengono dei dubbi....questi sono prezzi che nemmeno con la lira si trovavano,
a questo punto penso che anche le altre ditte si dovranno regolare con i prezzi,con la speranza,però,che il tutto non vada a penalizzare i materiali!!!
E' il dono di natura che fa differenza . . .

#17 AdamDuritz

AdamDuritz

    "utente abilitato BIF A1"

  • Members
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • 4575 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Nuoro

Inviato 13 May 2010 - 07:57

Dai prezzi indicati da Admin, se il prodotto non è cambiato, credo che non mi converrà più comprare bocce di altre marche. Ripeto, speriamo che i dubbi che porto dentro vengano smentiti!
There's a piece of Maria in every song that I sing!

#18 alakazam

alakazam

    "vincitore del Premio BIF"

  • Members
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • 7416 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:ancona
  • Interests:"AVANTI SI VADA !!"
    disse il conte Ricotti nobile anconetano del XIX secolo al suo cocchiere durante un alluvione che colpì Ancona......morirono affogati dì lì a poco.......
    GRANDE !!!!!!!

Inviato 13 May 2010 - 08:25

Dai prezzi indicati da Admin, se il prodotto non è cambiato, credo che non mi converrà più comprare bocce di altre marche. Ripeto, speriamo che i dubbi che porto dentro vengano smentiti!

Le bocce a prezzi contenuti c'erano anche prima di tutte le marche :yes: ......il problema è che i giocatori vogliono le bocce piu' belle e particolari e non vogliono spendere di piu' <_< .....il prezzo di lancio parte da 60 euro :unsure: ...ma le bocce logicamente hanno colori e disegni diversi da quelle al top!!!
La botte piena e la moglie ubriaca!! :lollico: :lollico:

Francis viribus !!

...poi il divario.....


#19 AdamDuritz

AdamDuritz

    "utente abilitato BIF A1"

  • Members
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • 4575 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Nuoro

Inviato 13 May 2010 - 08:35

Le bocce a prezzi contenuti c'erano anche prima di tutte le marche :yes: ......il problema è che i giocatori vogliono le bocce piu' belle e particolari e non vogliono spendere di piu' <_< .....il prezzo di lancio parte da 60 euro :unsure: ...ma le bocce logicamente hanno colori e disegni diversi da quelle al top!!!
La botte piena e la moglie ubriaca!! :lollico: :lollico:


Perdonami l'ignoranza, ma qua in Sardegna non è possibile acquistare bocce a 60 euro. Io ad esempio odio i prodotti sgarcianti o con troppi colori, preferisco tinta unita, ma per un set di bocce spendo minimo 85/90 euro.
There's a piece of Maria in every song that I sing!

#20 SANDRA

SANDRA

    "professionista delle gare nazionali"

  • Members
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • 700 Messaggi:
  • Gender:Female
  • Location:perugia

Inviato 13 May 2010 - 09:26

Secondo me e' stato fatto anche un errore da parte delle altre aziende che producono le bocce
aumentando i prezzi in modo esagerato, arrivando a pagare una scatola anche € 150,00 (prezzo
stampato sulla scatola) invece ora le stesse bocce da qualcuno si comprano 70-80 € Immagine Postata
mi sorge allora spontanea una domanda:ma non sono le stesse ? perche' ora si pagano meno?

Spero che la nuova SPUREMA venda in tutta Italia in modo coerente e ad un prezzo fisso !!!Immagine Postata



Aggiungi Risposta



  


0 utenti stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi